24/01/2020 novita' fiscali 2020

news__31282475.jpg

Come ogni anno, dobbiamo fare i conti con le novità introdotte dalla legge di bilancio .

Ci soffermiamo ,oggi , sulle novità introdotte dalla legge di bilancio 2020 in tema di spese detraibili in fase di dichiarazione dei redditi , nello specifico redditi anno in corso 2020 , quindi dichiarazione dei redditi 730-2021.
Dobbiamo fare molta attenzione a come paghiamo le spese che vogliamo portare in detrazione da gennaio 2020 ,poiché da quest'anno per alcune di esse possiamo usare solo mezzi di pagamento tracciabili pena la non detraibilità.
Ma vediamo in dettaglio alcune delle spese più ricorrenti:
Dispositivi medici non acquistati in farmacia;
Spese per addetti all'assistenza personale in casi di non autosufficienza;
Spese per affitti studenti universitari;
Iscrizioni ragazzi associazioni sportive, palestre ,piscine e ecc.
Assicurazione rischio morte;
Frequenza asilo nido;
Frequenza scuole ed università;
Spese funebri;
Spese veterinarie;Spese odontoiatriche; 
Tutte le prestazioni mediche specialistiche;
Il testo della legge , precisa però  , due eccezioni importanti in cui il pagamento può essere fatto in CONTANTI:
Acquisto di medicinali e dispositivi medici in FARMACIA;
Prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio Sanitario Nazionale .
Le prestazioni indicate spettano:
in misura intera se il reddito non supera i 120000 Euro anno
in misura ridotta se il redditto è compreso tra 120000 e 240000 euro anno
Oltre i 240000 euro anno la detrazione non spetta .
Quindi ,attenzione conservate copia dell ricevuta di spesa  e del pagamento tracciabile.